Sunkid Big Pictures

Un viaggio in alcuni dei più straordinari progetti dei Moving Carpet del 2019/20

Tutto il settore di Sunkid è stato attraversato da pesanti restrizioni, incertezze e anche preoccupazioni nell'arco delle ultime settimane e degli ultimi mesi. Ma ci sono anche segnali sempre più evidenti della possibilità di vivere una stagione estiva, perlomeno in ritardo. Per questo motivo Sunkid desidera invitare tutti i clienti ad intraprendere un viaggio del mondo per raggiungere alcune delle più straordinarie installazioni di Moving Carpet del 2019/20. Sunkid desidera ringraziare in modo speciale i propri clienti e partner con cui collabora con successo da quasi 25 anni e che hanno fatto pervenire queste immagini.

 

Edmonton (CAN)
Edmonton (CAN)
Immerso nel cuore della capitale dello stato canadese dell'Alberta, Gallagher Park incarna a ragione uno dei più straordinari "complessi sciistici" del mondo. È la sede di Edmonton Ski Club, fondato nel 1911, che durante la scorsa stagione ha effettuato un investimento in un nuovo Moving Carpet di Sunkid di 84 metri di lunghezza rendendo ancora più pratica la mobilità in montagna. La zona ricreativa collocata in una posizione centrale della città offre una vista incomparabile dello skyline della metropoli e si aggiudica meritatamente un posto nel Best Off Ranking di Sunkid.

 

Sunday River (USA)

Sunday River (USA)
Dalla stagione precedente il complesso sciistico di "Sunday River" nello stato americano del Maine accoglie i suoi ospiti con tre nuovi Moving Carpet. Grazie ai nastri trasportatori di 84, 75 e 24 metri di lunghezza, è praticamente impossibile sbagliare anche in caso di maltempo e di forti nevicate. Su richiesta del cliente, le tre gallerie modello Evolus sono state personalizzate adattandole alle sue esigenze e consegnate in versione "Sunset Red".

 

Tokio (JPN)
Tokyo (JPN)
Il Kasai Canoe Slalom Center è la sede delle competizioni di canoa slalom dei prossimi giochi olimpici di Tokyo. Un evento di questa portata garantisce un'attenzione mondiale. Per questo motivo è importante fare davvero tutto il possibile, non solo dal punto di vista organizzativo, ma anche da quello tecnico per assicurare uno svolgimento della manifestazione senza problemi. Questa situazione ha probabilmente svolto un ruolo importante nella decisione di puntare sull'azienda austriaca di Sunkid per la realizzazione dell'impianto di trasporto. Anche se le condizioni attuali hanno reso necessario il rinvio dei giochi al 2021, il Moving Carpet di 48 metri di lunghezza e 200 cm di larghezza è uno degli highlight di Sunkid per il 2019/20.

 

Geilo (NOR)
Geilo (NOR)
Appena prima del Natale 2019, il Moving Carpet di 114 metri di lunghezza è stato immortalato in uno scatto straordinario dal fotografo del comprensorio sciistico di Geilo. La soluzione illuminotecnica della galleria Evolus crea un effetto armonico con Geilo illuminata di notte sullo sfondo sulle note cromatiche di un biancore quasi inquietante.

 

Devoluy (FRA)
Devoluy (FRA)
Sunkid ha recentemente installato un Moving Carpet che vanta 129 m di lunghezza ed una ragguardevole larghezza di 120 cm. Grazie a queste caratteristiche, non passa inosservato agli occhi dei visitatori, e soprattutto di notte, perché il nuovo punto d'attrazione di SuperDévoluy, un comprensorio sciistico al centro del massiccio di Dévoluy, è dotato di un'illuminazione LED impressionante. Al crepuscolo il Moving Carpet colpisce per il suo gioco di luci colorate, ma anche l'hotel adiacente e il rispettivo piazzale illuminano la notte. Lo sci in notturna si trasforma in un'esperienza speciale grazie ad un'illuminazione così impressionante e uno sfondo ricoperto dalla neve.

 

Kopenhagen (DNK)
Copenaghen (DNK)
In Danimarca è stata inaugurata nell'autunno del 2019 la pista da sci più insolita del mondo: CopenHill. Oggi la Danimarca dispone di un impianto sportivo senza paragoni. Sul tetto del nuovo termovalorizzatore di Amager Bakke a Copenaghen si trovano un'area ricreativa unica nel suo genere e un centro sportivo che, tra l'altro, permette di sciare tutto l'anno. I tre Moving Carpet di Sunkid (da 36 m, 51 m e 96 m) e uno ski-lift a piatti trasportano più di 300.000 visitatori previsti ogni anno a 85 metri d'altezza.

 

Retalhuleu (GTM)
Retalhuleu (GTM)
Nel cuore degli altopiani del Guatemala, nell'area di un precedente insediamento Maya, l'anno scorso è stato inaugurato il parco divertimenti di Xejuyup. Un grande punto di forza di questo nuovo parco divertimenti recentemente inaugurato è costituito da una pista di tubing dotata del collaudato Moving Carpet di Sunkid. I 66 metri del Moving Carpet trasportano gli ospiti ad un'altezza di 13,7 metri da dove si scivola con i tappetini e i tube.

 

Gerlitzen (AUT)
Gerlitzen (AUT)
Fare un viaggio al centro sciistico di Gerlitzen Alpe non vale la pena solo in inverno, ma anche nella prossima stagione estiva. Questa bella foto scattata dal drone della "Kanzelbahn Gallery X-Press" di 87 metri di lunghezza mostra il Moving Carpet, in funzione rassegna, come soluzione pratica ed affidabile per il trasporto lungo una "pista per principianti".

 

2020-06

Fotocredits: c.by. Edmonton Ski Club / Sunday River / Skigeilo / CopenHill PR / Michel Prayer Photo / Neveplast / BB Gerlitzen

Preferiti
i
Add to list to receive pictures,
product information and other
contend per mail
Richiesta diretta
Chiamata

Preferiti

Chiudi
Positionen Filtern nach: alles Anzeigen | Produkte | Projektberichte | Bilder Bestellung
All'inserimento dati